Macchina inserzione a pinze

Macchina con sistema di inserzione a pinza , modello Dornier P1 scelta appositamente per la propria versatilità
Inserzione della trama Scambio a comando positivo in ogni fase con minima tensione del filo grazie al condotto dell’aria brevettato
Sostegno delle pinze OLYMPUS DIGITAL CAMERASistema a aste rigide

Il telaio a pinze è caratterizzato oltre che dallo scambio positivo o negativo delle pinze anche dal sostegno in dotazione del telaio. I sostegni principali utilizzati sono due: a nastri flessibili o ad aste rigide.
Nella macchina per tessere con inserzione a pinza utilizzata per la jacquard “Lx 3202” il sostegno è ad aste rigide.
Le aste rigide utilizzate hanno il difetto di occupare uno spazio maggiore rispetto ai nastri flessibili ed il loro utilizzo è strettamente legato allo spazio disponibile nell’azienda dove viene inserito.
I vantaggi di questo sostegno sono principalmente due: il primo è l’assenza di una linea di guida all’interno del passo (a differenza del sostegno a nastri flessibili); il secondo e più importante determinato dalla velocità più elevata che si riesce ad ottenere, oltre che ad una maggior stabilità del percorso dei fili che conseguono una minor tensione e quindi una minor possibilità di rottura dei fili.

Capacità di inserzione della trama Fino a 1200 m/min, con trama doppia fino a 2400 m/min
Gamma dititoli del filato tutti i tipi di filato : da seta fine con 7 den, filati fantasia fino a 4500 tex
Colori trama 1-8 colori