Nel 1908 Guido Borghi (classe 1883), dopo un periodo di apprendistato come operaio elettricista, apre una bottega-officina di elettricità e idraulica a Milano, nel quartiere Isola. La città è in fermento, nascono nuovi grandi palazzi, gli affari per la ditta Borghi vanno bene…