Musei dei trasporti Museums of transports
  • alt text

Nasce in un luogo che ha segnato la storia dell'industria aeronautica del Varesotto e di tutta Italia. L'area espositiva di Volandia, il Parco e Museo del Volo è sorta infatti dal recupero delle storiche Officine Aeronautiche Caproni, fondate nel 1910 a Malpensa. Si tratta davvero di un parco con grandi sale mostra e ampie aree esterne: nei suoi sessantamila metri quadrati Volandia ricostruisce l'universo del volo fatto di sogni, lavoro e competenze. Il museo è suddiviso in undici aree che ripercorrono le fasi vissute da questo complesso e diversificato settore. Al suo interno si trovano le prove dei voli pionieristici in mongolfiera e tutte le tappe tecnologiche che li hanno seguiti fino ad arrivare al Convertiplano, velivolo all'avanguardia capace di coniugare il volo orizzontale con quello verticale. Nell'area storica è possibile ammirare l'ambientazione del primo volo sulla brughiera di Malpensa che fu realizzato dal biplano Caproni Ca.1, il 27 maggio del 1910, avverando così il sogno di Gianni Caproni. Si trovano inoltre diversi velivoli, dai primi mezzi a elica a quelli decisamente più moderni e complessi. Un'area speciale è dedicata all'elicottero e al suo impiego in ambito civile e militare. Ma Volandia guarda anche al futuro e alle nuove frontiere del settore. All'interno del museo è allestito un Padiglione dedicato allo Spazio, realizzato con la collaborazione dell'Agenzia Spaziale Italiana, dell'European Space Agency e Finmeccanica. Il visitatore si trova catapultato in un mondo in evoluzione e tutt'altro che statico. Il parco comprende delle aree gioco all'esterno e al coperto per i bambini mentre ai più grandi offre un'area con zone dedicate alla simulazione del volo. Da ammirare, tra le varie particolarità di Volandia, anche l'operazione di recupero del patrimonio di archeologia industriale che questo luogo rappresenta: al suo interno è infatti possibile visitare la ricostruzione dell'officina dove venivano costruiti i velivoli Caproni. L'azienda fu la prima ditta aeronautica del Novecento.
Volandia si è nel tempo arricchita inglobando dei gioielli già ospitati da altri due musei, il Bertoni e l’Ogliari, che in questa nuova location trovano la migliore valorizzazione.

The museum itself stands in a place that has left a significant mark upon the history of the Varese and Italian-wide aviation industries. The story of the Volandia exhibition area, including the Park and the Museum of Flight, began with the recovery of the historical Caproni Aeronautical Workshops, founded in Malpensa in 1910. As a veritable park, featuring large exhibition halls and spacious outdoor areas, for a total of sixty thousand square metres, Volandia reconstructs the history of flight, including the dreams, the hard work and the skills that have made it possible. The museum is divided into eleven areas, which chronologically explain the development of this complex and diverse industry. Inside, visitors will find exhibits on the pioneering balloon flights, along with all the later technological milestones that led up to the development of the Tiltrotor, an advanced aircraft that's capable of both horizontal and vertical flight. In the historical area, visitors can admire the setting of the first flight over the moors of Malpensa, performed by the Caproni biplane Ca.1 on 27 May 1910, thus realizing Gianni Caproni's lifelong dream. The museum also features various aircraft, from the first propeller planes to highly complex modern models. A special area is dedicated to the helicopter and its use in both civil and military aviation. But Volandia also has a keen eye trained on the future and the industry's new frontiers. In fact, the museum even houses a pavilion dedicated to Space, which has been realized in collaboration with the Italian Space Agency, the European Space Agency and Finmeccanica. Visitors will find themselves catapulted into a rapidly-evolving and fast paced world. The park features indoor and outdoor play areas for children, while adults can enjoy the thrill of the flight simulation area. Volandia even features an industrial archaeology exhibit, offering visitors the opportunity to tour the reconstructed workshop where Caproni aircraft were once built. Caproni was Italy's first aviation company of the twentieth century.

Paesi dipinti

Volandia
Parco e museo del volo


via per Tornavento, 25
località Case Nuove
Somma Lombardo (VA) - Italia
telefono (+39) 0332 230642
www.volandia.it
e-mail

Gallery


Museo della Bambola - Angera

Map / mappa