Musei d'arteArts museums

Civico museo Parisi Valle

The Parisi Valle museum
  • alt text

Il Parisi-Valle di Maccagno è il “museo-ponte”. Un nome che deriva dalla struttura architettonica progettata da Maurizio Sacripanti che ha particolare valenza simbolica perché unisce Maccagno Superiore e Maccagno Inferiore, fino a quel momento divise dal fiume Giona. L'idea di fondare un museo così avveniristico a Maccagno, piccolo comune della provincia di Varese che conta soli 2200 abitanti, iniziò a prendere corpo nel 1977. Quando Giuseppe Vittorio Parisi, un artista nato a Maccagno nel 1915, una volta divenuto docente e operatore di ricerca visiva, tornò nel suo paese natale per una vacanza. Rimase talmente affascinato dall’ambiente che iniziò subito a dare corpo all’idea di creare un museo che fosse portatore già nella sua struttura di un messaggio culturale. Nel 1998 ne fu ultimata la costruzione e nel 1992 il "museo-ponte" ottenne il "Premio Nazionale IN/ARCH 1991-92 per un complesso edilizio direzionale, culturale e di servizio". Un riconoscimento prestigioso assegnato da una commissione giudicatrice composta dagli architetti Giuliano Gresleri, Sergio Lenci, Manfredi Nicoletti, Enzo Zacchiroli e Bruno Zevi. Particolarità dell’edificio è quella di riuscire a intrecciare elementi naturali (acqua, aria, cielo, alberi) e renderli materiali costruttivi dell'architettura. Il progetto di Maccagno di Sacripanti si collega ad altri celebri lavori dell’artista, tutti testimonianza del piacere per la mutazione, l'invenzione continua, l'oscillazione tra razionalismo e organicismo, l'incompiuto e la creazione aperta. La collezione permanete, donata da Parisi-Valle, comprende complessivamente 2085 opere, tra cui spiccano le firme di Guttuso, Balla e Birolli. In questi anni il museo non ha smesso di crescere e ha acquisito Morandini, Tadini, Rognoni, Longaretti. Ogni anno, inoltre, il museo ospita quattro o cinque mostre che portano i riflettori sulla struttura e allargano il respiro della collezione permanente.

The Parisi-Valle museum of Maccagno: the "bridge-museum." The museum's name is derived from the architectural structure designed by Maurizio Sacripanti, which has particular symbolic value because it unites Upper Maccagno with Lower Maccagno, which, up to that point, were divided by the river Giona. The idea of establishing such a futuristic museum in Maccagno, a small town in the province of Varese with a population of just 2,200 inhabitants, began to take shape in 1977. It was then that Giuseppe Vittorio Parisi, an artist born in Maccagno in 1915, returned to his home town for a vacation after having become a professor and operator in the field of visual research. He was so fascinated by the atmosphere that he immediately began fleshing out an idea for a museum whose very structure would bear a cultural message. While the museum itself was completed in 1998, the "bridge-museum" project was awarded the National IN/ARCH Award as a directional, cultural and service-oriented building complex in 1992. A prestigious acknowledgement, awarded by a jury made up of architects Giuliano Gresleri, Sergio Lenci, Manfredi Nicoletti, Enzo Zacchiroli and Bruno Zevi. Some of its special features include the interweaving of the natural elements (water, air, sky, trees), and the way that they become part of the building's construction materials. The Maccagno di Sacripanti project is linked to other famous works by the same artist, all of which bear witness to his propensity for mutation, continuous innovation, the unfinished, open creativity and his fluctuation between rationalism and organicism. The permanent collection, donated by Parisi-Valle, includes a total of 2,085 works, featuring pieces by Guttuso, Balla e Birolli. The museum has continued to grow in recent years, acquiring works by Morandini, Tadini, Rognoni and Longaretti. Furthermore, it hosts four or five exhibitions every year, which place the spotlight upon the structure itself and expand the horizons of the permanent collection.

Paesi dipinti

Civico museo Parisi Valle


Via Leopoldo Giampaolo, 1
21010 Maccagno (VA) - Italia
telefono (+39)‎ 0331 561202
fax (+39) 0331 532517 www.museoparisivalle.it
e-mail

Gallery


Museo della Bambola - Angera


Map / mappa